5DitaNellaPresa

Teatro all'Impronta


Lascia un commento

Il Re della Piazza

ilredellapiazza

VENERDÌ 18 DICEMBRE

RESIDENCE GALAXY – VIA FANIN 15

INIZIO ORE 20

INGRESSO LIBERO

Zoè Teatri presenta i 5Dita Nella Presa in una gara spettacolo di improvvisazione teatrale.
con Paolo Busi, Fabio Gianaroli, Mavi Gianni
musiche di Daniele Ignazio Sfraga
Acrobati della parola, giocolieri del ritmo, funamboli del palcoscenico, i 5Ditanellapresa si esibiranno in una giostra teatrale per conquistarsi il favore del pubblico che regalerà suggerimenti e decreterà l’unico Re Della piazza.
Unica regola : nessun testo scritto, tutto creato all’impronta.

Ingresso libero e solidale, in occasione della Festa del Dono e del Baratto

Annunci


Lascia un commento

Suspects : invito in scena con delitto

suspects5dita

Suspects – invito in scena con delitto

Giallo teatrale Interattivo, completamente improvvisato grazie alle indicazioni del pubblico

Venerdì 22 Novembre alle ore 21

invito in scena

Suspects : invito in scena con delitto

con i detectives  Paolo Busi & Mavi Gianni, e con Simone Bonetti, Fabio Catalani, Marisita Di Iacovo, Francesca Ferrara, Matteo Ferrari, Fabio Gianaroli.

Soundtrack  (rigorosamente improvvisata) : Carlo Loiodice

Luci : Fabrizio Romagnoli

Due detectives, guidati in tutto e per tutto dai suggerimenti e dallei indicazioni del pubblico, scoveranno tra i Suspects  non solo l’assassino, ma anche la vittima e il movente e il modus operandi…semplicemente dipanando la matassa in scena.

In palio la partecipazione come commensale alla cena con delitto che Zoè teatri metterà in scena venerdì 6 dicembre al Circolo Mazzini.

Officina Teatrale de’ Maicontenti
via San Tommaso al Mercato 1/d, Bologna
Inizio spettacolo alle ore 21
ingresso : 8,00 € ridotti : 6,00 €
ridotti : soci Improteatro,Aics,Arci – bambini gratis – info e prenotazioni : mail 5ditanellapresa@gmail.com
tel : 051.02.81.316 – 33.11.22.8889 – prenotazioni on line qui

OGNI SETTIMANA 2 BIGLIETTI GRATUITI AI PRIMI ALLIEVI DI UNA QUALSIASI SCUOLA DI TEATRO CHE SI PRENOTERANNO ON LINE!

evento facebook

suspects detectives

Mavi Gianni e Paolo Busi sono anche i formatori della nostra Scuola di Improvvisazione teatrale.

per tutto il mese di Novembre hai la possibilità di partecipare alla prima lezione gratuitamente e senza impegno.
il martedì e il mercoledì dalle 20 alle 22.30

INFO : CELL 33.11.22.888.9  MAIL : 5ditanellapresa@gmail.com
SNIT : scuola nazionale d’improvvisazione teatrale

La scuola si sviluppa come corso triennale, con l’obiettivo finale, non solo di formare attori improvvisatori, che siano in grado di partecipare a spettacoli, eventi, animazioni basati sull’improvvisazione teatrale, ma anche di fornire quegli strumenti che rendano l’allievo/attore più consapevole della propria presenza scenica, delle proprie scelte e delle proprie emozioni.
Negli incontri settimanali nei tre anni di corso, si affronteranno tutti gli aspetti didattici fondamentali come:

Ricerca della spontaneità. Tecniche di base dell’improvvisazione teatrale che stimolino l’ascolto, la creatività, la capacità di comunicare e di interagire con gli altri. Presenza scenica. Costruzione di storie. Schemi per monologhi e improvvisazione collettive.
Creazione del personaggio. Drammaturgia attoriale. Approfondimento di tecniche teatrali. Studio di categorie. Approccio ai maggiori format di improvvisazione teatrale promossi dall’associazione nazionale.

Terminata la scuola ogni associazione affiliata ad Improteatro offre dei percorsi formativi (l’Officina Creativa) e progetti legati a produzioni di spettacoli sia a livello amatoriale che professionistico.

 


2 commenti

L’esperienza avvolgente dell’improvvisazione teatrale

DSC_1526

I principi che consentono ad un gruppo di attori di improvvisare una performance di 90 minuti dal nulla, sono gli stessi che consentono a gruppi ed organizzazioni di risolvere problemi in modi nuovi raggiungendo vette elevate in termini di creatività e pensiero innovativo (…) ci sono forti somiglianze tra (teatro di) improvvisazione e sistemi adattivi complessi, come l’interdipendenza, la costruzione di ordine e la coerenza che emerge dal disordine, la complessità crescente, la densa connettività locale. Entrambi sono sistemi inclusivi, non lineari, dinamici che usano agenti interattivi, feedback circolari, e molteplici variabili. Entrambi richiedono resilienza, collaborazione, struttura e flusso, spontaneità e accettazione di ciò che non si conosce.

La frase è ripresa da un articolo di Michelle McLean, pubblicato qui

Se volete provare vi aspettiamo

MARTEDÌ  5 Novembre

Open Day dei 5DitaNella Presa

presentazione della SNIT < Scuola Nazionale Improvvisazione Teatrale

ore 20.30

Sala Cubo

via Zanardi 249

uscita tangenziale n.5, direzione Bologna centro – autobus n.18 fermata C.S. pescarola

Prenota la tua partecipazione inviando una mail a 5ditanellapresa@gmail.com o sms a 33.11.22.888.9

SNIT : scuola nazionale d’improvvisazione teatrale Continua a leggere