5DitaNellaPresa

Teatro all'Impronta

Chi siamo

cropped-expert-007.jpg

 

All’origine eravamo in 5 e da qui deriva il nome …

Di quei 5 restano i 3 soci fondatori :

Paolo Busi: direttore artistico della Compagnia si avvicina al teatro nel 1990, diventa insegnante di Improvvisazione Teatrale nel 1995, prima con la LIIT e poi con Impro’. Socio fondatore dell’associazione Belleville da cui si è distaccato nel 2008 per dar vita a una nuova avventura nel campo dell’improvvisazione : il Teatro all’Impronta un teatro che unisce la Commedia dell’Arte italiana alle tecniche di improvvisazione anglosassoni.

È anche attore di Commedia Dell’Arte: è stato il Dottor Graziano nell’ “Amphiparnaso” e nel “Il Cornuto Immaginario”. Con Tommaso Bianco, in Miseria e Nobiltà, era nella parte di Gaetano Semmolone. Ha insegnato tecniche di Improvvisazione teatrale presso la scuola Louis jouvet di Bologna .

Ha partecipato ai maggiori Festival Internazionali d’Improvvisazione Teatrale in Belgio, Spagna, Germania e Svizzera e ha rappresentato l’Italia ai Mondiali d’Improvvisazione nel 2006 e ahli Europei nel 2008.

La sua formazione è continua e tra i suoi insegnanti: Fabio Mangolini, Massimo Macchiavelli,Stefano Rossi, Yves Lebreton, Matteo Belli.

Docente certificato della S.N.I.T. SCUOLA NAZIONALE IMPROVVISAZIONE TEATRALE

Mavi Gianni : Dopo gli studi di canto e di danza classica alla scuola di Greta Bittner, si trasferisce da Napoli a Bologna per studiare al Dams. Completa la sua formazione con stage di Commedia dell’Arte,canto e scrittura. I suoi maestri : Genevieve Barboni Yans, Giuliano Scabia, Fabio Mangolini, Luigi Bernardi, Luigi Gozzi.

È stata soprano nel Coro polifonico Adriano Banchieri e ha curato la drammaturgia musicale de “Il Cornuto Immaginario” tratto dall’Amphiparnaso di Orazio Vecchi, rappresentato nel 2010 in vari festival della Commedia dell’Arte. Canta nel gruppo Spartito Democratico, con cui ha partecipato in più occasioni a reading di presentazione di libri (tra gli autori : Loriano Macchiavelli e Valerio Vangelisti) e a spettacoli di teatro civile.
Particolarmente importante la partecipazione con due spettacoli, dedicati uno a Libero Grassi,l’altro a Danilo Dolci, a Politicamente Scorretto, rassegna promossa da Carlo Lucarelli. Icomponenti del gruppo Spartito democratico, hanno partecipato con il nome LoGiCi Zen, aldisco collettivo dei Modena City Rambles “Battaglione Alleato” (2012).
Docente di Improteatro nella scuola di Bologna, direttrice artistica di Zoè Teatri, si occupa di team building per organizzazioni e aziende. Il suo Sillabario della Cooperazione, spettacolo di teatro canzone scritto ad hoc per Coop Adriatica, è stato rappresentato più volte nelle assemblee dei soci e nei teatri, mentre il Sillabario della Costituzione, è tuttora rappresentato nella Piazze, nelle biblioteche e in tutti i punti d’incontro attivi nel sociale.  Incontra l’improvvisazione teatrale nel 2001 e frequenta la scuola di Belleville, diventando  giocatrice professionista nel 2004.
Nel 2009 contribuisce a fondare la Compagnia di Teatro all’Impronta 5DitaNellaPresa. Docente certificato della S.N.I.T. SCUOLA NAZIONALE IMPROVVISAZIONE TEATRALE
Il suo mantra è : “c’è qualcosa che non va in quel che stiamo facendo se non ci stiamo divertendo”.

Stefano Nunziata: tra i primi “giocattori” di improvvisazione teatrale, già nel 1994 partecipava a competizioni internazionali con la squadra di Grenoble e come allenatore della squadra italiana. Ha continuato la sua formazione approfondendo la “Long Form di Improvvisazione teatrale”.

Poi, come nelle migliori famiglie abbiamo accolto nuovi attori.

Simone Bonetti si approccia all’improvvisazione teatrale nel 2005, col “Match d’improvvisazione teatrale”. Approfondisce con stages con “I Bugiardini” , Shawn Kinley del Loose Moose Theatre, Dan Wessels e Brendan Downing di Baby Wants Candy, Contact Theatre con Roberta Voltolina, Teatro dell’Oppresso con Luciana Talamonti, Yogateatro con Memo Dini, teatro all’impronta con Paolo Busi e Mavi Gianni. Studia scrittura creativa con Ettore Malacarne, Gabriele Sorrentino, Pierpaolo Buzza. Prende parte a spettacoli d’improvvisazione teatrale in Italia ed all’estero (lingua inglese). Partecipa a cene con delitto come attore ed autore. Ha preso parte al Nonantola Film Festival come attore e sceneggiatore. Per i 5Ditanellapresa  segue in particolare il progetto di Maestro Theatre.

Fabio Catalani è schivo e non vuol darla a vedere. Partecipa al progetto ImproMask al quale ho contribuito realizzando anche i fantastici bozzetti.

Fabio Gianaroli, il cognome più storpiato del mondo, da Gianardi a Zanaroli, da Gignaroli a Giannoccheri, da Granaroli a Giovagnoli. Per questo sente di dover assumere diverse identità, da musicista ad autore, da clown ad attore. Oltre ai “5DitaNellaPresa”, dove improvvisa e fa il musico di riserva, partecipa ai “Match d’improvvisazione teatrale”, fa cene con delitto con la “Compagnia dei Maggiordomi” e teatro su testo con la compagnia “Il tempo che non c’è”.

Altri hanno partecipato alla nostra avventura, per periodi più o meno lunghi e noi li ringraziamo qui :  Massiimiliano Tradii Bersani, Marzia Bolognini,Rita Buganè, Matteo Ferrari, Elina Nanna, Martina Sacchetti  e il musicista Carlo Loiodice

 

 

 

 

Annunci